Disponibili 2000 alberi di ulivo, espiantati per i lavori ferroviari tra Bari e Bitetto

Alberi di ulivo da reimpiantare. Li offre gratuitamente la società Italferr del Gruppo Ferrovie dello Stato, impegnata nei lavori di raddoppio ferroviario della tratta Bari S. Andrea-Bitetto della linea Bari-Taranto. La nota della società, pervenuta nei giorni scorsi anche al Comune di Bitonto, spiega che durante i lavori sarà espiantato e si renderà disponibile un congruo numero di alberi di ulivo (circa 2mila).

Chiunque fosse interessato a ricevere parte di questi ulivi dovrà presentare una specifica domanda, indicando le proprie generalità, il numero di alberi richiesti e i dati catastali (foglio e particella) del terreno dove saranno reimpiantati.

Trasporto e reimpianto degli alberi saranno a carico dei richiedenti.

Le domande vanno indirizzate entro il 31 gennaio 2013 a: Italferr S.p.A. – Piazza Aldo Moro Strada interna Stazione FS n. 57 – 70122 Bari.

Per maggiori informazioni: 0805960237 – g.taranto@italferr.it

Notizia segnalata da: Marilena Chiego

Fonte: BitontoLive.it

Redazione (17.01.2013 | 21:00)
RIPRODUZIONE RISERVATA © maruggioLIFE.com

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright maruggioLIFE.com
Per contatti e segnalazioni scrivi a: Redazione@maruggioLIFE.com

Tags: ,